Funerale laico, tutto quello che c’è sapere - Exequia
Chiamaci 24/7 Chiamaci 24/7 Chiamaci 24/7

Funerale laico, tutto quello che c’è sapere

08/12/2023
Condividi

Il funerale laico sta sempre più diventando una scelta privilegiata per molte persone. In questa guida, esploreremo il concetto di un funerale laico, i suoi vantaggi e come organizzarlo in modo adeguato.

Che cosa significa Funerale Laico?


In termini semplici, un funerale laico è un servizio funebre che non segue le ritualistiche religiose. Questo tipo di cerimonia è un modo per celebrare la vita del defunto piuttosto che la sua morte. È inoltre un’opzione per coloro che non si identificano con una particolare fede religiosa, ma desiderano comunque un servizio di commiato significativo e personalizzato.

Un funerale laico non presenta preghiere, benedizioni o liturgie religiose, ma può comunque includere momenti di riflessione, letture di poesie o brani letterari, musiche e discorsi in omaggio al defunto.

Vantaggi di un Funerale Laico


Uno dei principali vantaggi di un funerale laico è la sua flessibilità. Non essendo legato a doctrine religiose specifiche, un funerale laico può essere strutturato in base ai desideri del defunto o ai bisogni della famiglia. Può essere un evento formale o informale, tenuto in un luogo di culto o in un parco, in casa o in un locale per eventi. L’importante è che rispetti la volontà del defunto e offra conforto ai partecipanti.

Oltre alla flessibilità, un altro vantaggio dei funerali laici è la possibilità di personalizzazione. Questo tipo di cerimonia consente di concentrarsi sull’individuo, la sua personalità, i suoi interessi e i suoi valori, rendendo il servizio un vero e proprio tributo alla sua vita.

Come Organizzare un Funerale Laico


Organizzare un funerale laico può essere una sfida, specialmente per coloro che non hanno familiarità con questo tipo di servizio. Tuttavia, ci sono diverse risorse disponibili per guidare il processo.

Il primo passo è decidere sul formato della cerimonia. Alcuni preferiscono una cerimonia semplice con pochi interventi, mentre altri optano per un evento più strutturato e formale.

Il prossimo passo è scegliere il luogo del funerale. Considerando che un funerale laico non necessita di un luogo di culto, si possono esplorare varie opzioni come parchi, sale per eventi o persino la casa del defunto.

Una volta decisi il formato e il luogo, è fondamentale scegliere con cura la musica, le letture e gli interventi. Questi elementi dovrebbero riflettere il carattere e la vita del defunto, creando un’atmosfera di rispetto e amore.
In conclusione, un funerale laico offre un modo personale e significativo di dire addio a una persona cara. È una scelta che rispetta la diversità di credenze e bisogni delle famiglie moderne e offre un servizio che celebra la vita nella sua interezza. È un’opzione da considerare attentamente per chiunque stia pianificando un funerale.

Condividi
LE ULTIME NEWS LE ULTIME NEWS
Apri la chat
Come possiamo aiutarti?