Chiamaci 24/7 Chiamaci 24/7 Chiamaci 24/7

La corona di fiori funebre: quali fiori per quali significati?

20/04/2022
Condividi

Da tempo immemore il momento della morte e il funerale sono accompagnati dalla presenza di fiori. Un po’ in tutte le culture e le religioni del mondo, ai defunti si offrono fiori come ultimo dono da parte di chi li ha amati e per adornare i luoghi dove verrà officiato il rito funebre. A seconda delle culture cambiano però le tipologie di fiori scelti per omaggiare il defunto, ad esempio in Italia i crisantemi hanno un significato associato al lutto e al dolore mentre in tutto il resto del mondo sono fiori che simboleggiano allegria, gioia e prosperità. In generale però possiamo dire che ogni fiore nella cultura occidentale ha un particolare significato e viene utilizzato per esprimere un particolare significato o messaggio.

Significato dei fiori nei funerali

Le rose sono spesso utilizzate per arricchire le corone di fiori funebri. Per le donne si privilegiano le rose di colore rosa, per ricordare la delicatezza e la grazia femminili. Le rose rosse si usano sia per gli uomini che per le donne in quanto simboleggiano dolore; le rose gialle sono simbolo di amicizia mentre le rose bianche sono utilizzate prevalentemente per i funerali dei giovani o dei bambini. Le orchidee si utilizzano specialmente nei cuscini funebri e simboleggiano l’innocenza e l’amore eterno. Un altro fiore molto utilizzato nelle corone funebri è il giglio che rappresenta purezza dell’anima e innocenza, il giglio inoltre è un fiore che viene spesso nominato nella Bibbia e che metaforicamente rappresenta il figlio di Dio. Qualsiasi tipo di giglio bianco è appropriato in una corona di fiori funebre ma uno dei più ricchi di significato è l’anthurium, comunemente noto come il giglio della pace, che è un fiore associato alla resurrezione di Cristo. Inoltre questo giglio appassisce d’inverno e fiorisce in primavera, rappresentando così l’anima che dall’inverno della morte passa alla primavera della vita eterna. Il giglio della pace può anche essere un’idea per un regalo da fare alla famiglia del defunto insieme a un biglietto di condoglianze.

Altri fiori che si usano per le corone funebri sono le calle, che simboleggiano il candore e la giovane età e i lilium, simbolo di purezza, di cristianità e di nobiltà d’animo.

Come scegliere una corona di fiori funebre

La scelta della corona di fiori non dipende esclusivamente dal significato dei fiori, anche se quest’ultimo ha molta importanza. La scelta dipende molto anche dai gusti della famiglia del defunto, o dalle indicazioni che il defunto ha dato per il suo funerale. Inoltre, non di rado, la famiglia decide di adornare la corona di fiori funebre con i fiori che il defunto più amava, anche se non sono fiori tradizionalmente usati per i funerali, come i tulipani o i girasoli. Riguardo al colore, il bianco, il lilla e il rosso sono le tonalità più utilizzate ma, sempre secondo il criterio del gusto personale, non è raro vedere corone di fiori con tonalità di giallo e di azzurro. Inoltre non possono mancare le foglie, particolarmente le foglie di felce o i rami di palma.

Condividi
LE ULTIME NEWS LE ULTIME NEWS