Chiamaci 24/7 Chiamaci 24/7 Chiamaci 24/7

Condoglianze, frasi delicate da scrivere

24/09/2020
Condividi

Che si tratti di un biglietto, di un messaggio o di un telegramma, scrivere le condoglianze non è per niente semplice. Nel caso in cui vi troviate nella situazione di dover fare delle condoglianze formali, potete leggere le 10 frasi per fare le condoglianze in modo formale. Il momento della morte ci rende tutti più fragili e la cosa più difficile da fare è riuscire ad esprimere con le parole quello che si prova nel cuore, far sentire la propria vicinanza sincera a chi sta soffrendo, confortare chi sta attraversando un momento di dolore. Sebbene la cosa migliore da fare sia sempre essere sinceri e spontanei, in alcuni casi avere una guida o qualche spunto può essere utile per iniziare a dare una prima forma ai pensieri, per trovare ispirazione e così scrivere delle condoglianze appropriate e adeguate. Non è necessario essere altisonanti, usare formule fredde e di circostanza, l’importante è trovare la chiave giusta per esprimere il proprio dispiacere sincero con frasi semplici e delicate di condoglianze. Vi proponiamo qualche esempio:

Il mio dispiacere per l’accaduto è sincero. Anche se con le parole è difficile esprimersi, ci tengo a dirti che ti sono vicino nel dolore e che puoi contare su di me e sulla mia amicizia se avrai bisogno di qualunque cosa.

Le parole non possono cambiare il tragico momento che stai vivendo ma spero che sapere che ti sono vicino ti possa almeno confortare in questa triste circostanza.

Le persone che vanno in cielo lasciano un grande vuoto nel nostro cuore, ma noi vi rimarremo vicini e cercheremo in ogni modo di esservi accanto nel dolore con la nostra amicizia. Le parole in questi casi non servono a molto ma la sofferenza, anche se in minima parte, può essere alleviata con la vicinanza di chi vi vuole bene.

Sii forte. Non avrebbe voluto vederti triste e non avrebbe voluto vedere le tue lacrime. Vai avanti conservando nel cuore l’eredità di buoni sentimenti, di altruismo e di fede che ti ha insegnato e conserva gelosamente tutti i meravigliosi ricordi che avete insieme.

Chi ha lasciato un segno nei nostri ricordi non muore mai, resta sempre vivo nella memoria perché ha lasciato un segno indelebile che né il tempo né la morte potrà mai cancellare.

Lui è tornato alla casa del Padre, è stato liberato dalla sofferenza terrena, e a noi non resta che affidarci alla fede, certi che adesso ha smesso di soffrire e che sta godendo della pace del cielo. Vi siamo vicini nel dolore.

Con la sua morte abbiamo perso un padre, un fratello e un amico, ma il suo ricordo in noi e l’affetto che ci legava non moriranno mai perché l’amore niente non lo può fermare, neanche la morte.

Si dice sempre che la morte fa parte della vita ma è difficile accettare che qualcuno che amiamo non sia più con noi. L’unica consolazione che resta sono i ricordi: quelli non potrà cancellarli mai nessuno, così come nessuno mai potrà impedirvi di guardare le stelle e pensare a chi avete tanto amato.

Non è più con voi, ma resta sempre nel vostro cuore. Non chiedetevi dov’è ma guardate il cielo. Lui è la stella più bella, quella che brilla solo per voi e che vi guiderà per sempre.

In alternativa ecco Le 10 frasi più toccanti da dedicare ad una persona cara che non c’è più

Condividi
LE ULTIME NEWS LE ULTIME NEWS